La pace della sera

 25,00

presentazione…

Questa storia è nata come nascono le collane, mettendo un incontro accanto all’altro fino a diventare un lungo colloquio intorno al fuoco oppure attorno al collo. La persona incontrata è Enzo Faraoni, pittore. Ho messo il suo contributo ben visibilmente separato dal testo con il carattere in corsivo: in questo, garantisco, c’è la sbobinatura fedele della sua testimonianza. Cosi pure in alcune note. Quando mia madre, nell’estate del ’44, chiese ai soldati inglesi, accampati nei suoi campi, un po’ di zucchero per la bambina che portava in braccio, loro le diedero un cartoccio dove c’era lo zucchero mischiato al pepe perchè cucinavano cosi: dolce-forte. Ecco, questa storia, questo cartoccio, lo consegno agli uomini politici che si sono avvicendati dal dopoguerra a oggi nella gestione della storia e della memoria del nostro paese. Ci faranno quello che ci ha fatto mia madre.

 

Autore: Maria Pagnini

Email: mariapagnini49@gmail.com

Copertina: Enzo Faraoni in una foto dell’autrice

Pagine: 256

ISBN: 978-88-88503-15-8

Categoria: