Né in cielo né in terra

 10,00

la storia comincia così…

Coltelli di Miriam Abu Eideh

Stavo spaparanzato sul divano giallo canarino ed ero tornato a casa da poco, dopo una di quelle giornate che amo definire inutili. Avevo passato l’intera mattinata a convincere i Morti di Sonno, una massa di coglioni brufolosi e aspiranti soubrettes avvolte in nuvole di profumo abominevole, dell’importanza che riveste per la vita di ogni essere umano apprezzare la letteratura e la poesia e, nello specifico, imparare a memoria A Silvia. Al termine della filippica avevo la gola in fiamme e una gran voglia di arrotolarmi una sigaretta…

Torno a casa di Perla Trambusti

Se chiudo gli occhi ti sento vicino.

La luce dei lampioni della città scivola dalla finestra all’interno della stanza buia. Il silenzio è quello della notte che si consuma e sbiadisce fino a farsi giorno. Sul comodino, il led verde del cellulare lampeggia la sua vita. Ho sollevato la maglietta. Distesa sul letto, mi conto le costole con un dito quasi fossero i chilometri che ci separano. Odio quel lavoro che ti porta lontano. Mi domando quali sono i tuoi desideri nel mattino in quella parte di mondo dove ti trovi…

 

Autori: Miriam Abu Eideh, Perla Trambusti

Email: mabueideh@libero.it, perla.trambusti@yahoo.it

Copertina: graffito-Giardini Pubblici di Jesi

Illustrazioni: graffiti, foto di Erica Gardenti

Pagine: 74

ISBN: 978-88-88503-13-4

Categoria: